IL CONCERTO SI TERRA' NEL PARCO DENTRO A TENSOSTRUTTURA PAVIMENTATA

I CANI NON SONO AMMESSI NEL PARCO DELLA VILLA DURANTE L'APERTURA AL PUBBLICO. villa Marchiori dei Cappuccini è una residenza privata.

La data di questo conceerto è in fase di programmazione per l'estate 2019

GUITAR - OPERA '800

CONCERTO

19th CENTURY GUITAR DUO

GUITAR – OPERA ‘800

 

M° Michele Costantini –  M° Alessantro Radovan Perini

Il 19th Century Guitar Duo , composto dai chitarristi italiani

Michele Costantini e Alessandro Radovan Perini –

che vantano ognuno per conto proprio altre consolidate ed importanti esperienze musicali sia come solisti che in altre formazioni concertistiche – concentra la sua ricerca nel repertorio europeo per due chitarre del XIX secolo con un’attenzione filologica, anche attraverso l’uso di strumenti originali di quel periodo, pure peculiari come la piccola terzina chitarra e la chitarra “Schrammel” a dieci corde.
Formatosi nel 2016, il 19th Century Guitar Duo si è esibito in vari concertisia in Italia che all’estero, ricevendo sempre un lusinghiero consenso di pubblico e critica. Nel novembre 2017 il Duo è stato invitato dalla Municipalità di Varaždin a tenere un concerto in commemorazione del più importante e rappresentativo tra i chitarristi compositori croati nel XIX secolo, Ivan Padovec (1800 – 1873), presso la sua città natale Varaždin.
Nel gennaio 2018 ha inaugurato la Rassegna Internazionale sulla chitarra storica Tra Rose Sonore – a cura dell’Associazione Musicale Tactus – che da anni si svolge a Treviso, Palazzo dei 300, con il concerto “Dal Valzer all’Opera: Omaggio a Rossini”.

Il progetto Guitar-Opera’ 800 vuole proporre alcune tra le più famose e suggestive arie d’Opera dell’800 nella trascrizione per duo chitarristico.
Le arie d’Opera presentate appartengono ai più grandi musicisti dell’800, italiani e non. Le trascrizioni per chitarra sono in parte originali ottocentesche ed in parte appositamente realizzate dal Duo attraverso una accurata ricerca stilistica compositiva – in una versione perciò inedita – con la scrittura di Michele Costantini.
I compositori presentati sono Giuseppe Verdi, Gioachino Rossini, Gaetano Donizetti, Vincenzo Bellini, Giacomo Meyerbeer, Daniel Auber, Fromental Halevy, Louis Clapisson.
Gli strumenti impiegati sono chitarre ottocentesche originali d’epoca.
Durante il recital i brani saranno alternati da piccoli aneddoti sugli autori. Il duo si esibisce in piedi, come era consuetudine nell’800, creando un impatto più coinvolgente e diretto con il pubblico.
Il progetto vuole offrire una opportunità di ripercorrere la storia dell’Opera attraverso uno strumento – la chitarra – che nell’800 risuonava in tutto il suo calore nei salotti aristocratici e nelle corti in forma di concerto da camera. Dando così vita ad un recital snello, leggero e coinvolgente.

Alcune arie proposte nella trascrizione di duo chitarristico:
Lucia di Lammermoor di Gaetano Donizetti;
Norma di Vincenzo Bellini;
I Puritani di Vincenzo Bellini;
Les Mousquetaires de la Reine di Fromental Halévy;
Nabucodonosor I di Giuseppe Verdi;
I Lombardi I di Giuseppe Verdi;
Largo al Factotum di Gioachino Rossini;
Di Tanti Palpiti di Gioachino Rossini

concerto aperto al pubblico con prenotazione obbligatoria e quota di partecipazione comprensiva di tessera associativa e assicurazione 10 €

Prenota il tuo ingresso

Inserisci i tuoi dati personali per prenotare







Messaggio



I CANI NON SONO AMMESSI NEL PARCO DELLA VILLA DURANTE L'APERTURA AL PUBBLICO. Ricordiamo che villa Marchiori dei Cappuccini è una residenza privata. Il suo parco è il giardino della famiglia e viene vissuto dai bambiini e i loro animali domestici.