Speakeasy a degustazioni con

con la partecipazione eccezionale di

PAOLA CERIOTTI

MICHELA NARDIN

ROBERTO LUCCHI Hats & Art

 

 

 

 Grandes Soirées COTTON CLUB

Atmosfere dei ruggenti anni ’20 con serate di Grand Galà in costume e l’accompagnamento musicale di artisti di grande livello.

SPEAKEASY con DEGUSTAZIONI di prodotti locali di eccellenza in collegamento alla pista ciclabile Adige-Po. 

il programma può subire variazioni In caso di pioggia l’evento sarà realizzato all’interno della villa nella Limonaia.

La serata si svolgerà nel pieno rispetto delle normative vigenti anti Covid.

È necessaria la prenotazione.

Per informazioni:

3519202408

Biblioteca G.B. Conti di Lendinara: 0425 605667

Partners delle serate: Rattabrew,  Antiche Distillerie Mantovani, Perfect Bar da Luana.

Stilisti ospiti: Roberto Lucchi Hats & Art, Paola Ceriotti la Fata dei Cappelli, Michela Nardin MNMVenezia gioielli d’autore

Siamo entrati nel 2020 e 100 anni fa iniziavano i “Ruggenti anni venti” che dettero il via a una trasformazione sociale e culturale fondamentale per i diritti e per l’evoluzione del costume e della musica. Quest’anno si celebra, infatti, il centenario della prima incisione di Blues cantato da un artista afroamericano, già questo basterebbe come evento da celebrare, ma vogliamo rilevare che quell’artista afroamericano che nel 1920 vendette milioni di copie col disco Crazy Blues per l’Okeh Records era una donna: Mamie Smith!
Anche un altro grande artista afroamericano negli anni ’20 a New York riuscì con la sua arte a infrangere un muro: Duke Ellington fu il compositore più importante del famoso Cotton Club che noi tutti ricordiamo per la sua affascinante atmosfera, il Cotton club in realtà era un vero baluardo della discriminazione. In questo locale tutta la scenografia e gli arredamenti lussuosissimi avevano il tema dell’Africa e i neri erano i servitori e gli artisti con la clausola rigidissima di non potersi mescolare ai bianchi. Il pubblico era l’alta società bianca che andava ad assistere a spettacoli con musicisti e ballerine neri. Duke Ellington non si ribellò direttamente a questa situazione, bensì la usò a vantaggio proprio e degli afroamericani creando questo genere musicale inconfondibile che era la voce dei neri oppressi portati ad altezza artistica sofisticata rompendo la barriera della possibilità di vita promiscua tra bianche e neri nella musica e da lì l’America bianca non poté più relegare la musica degli afroamericani ai loro luoghi nascosti.

12 settembre ore 20

Serata di Gala FESTA ANNI ’20 con Speakeasy a degustazione e musica.

partecipazione musicale di

The Francesca Della Puppa Quartet

ospite della serata

PAOLA CERIOTTI

modista con atelier a Padova, accessori e cappelli da donna anni ’20 e ’30

18 settembre ore 20

Serata di Gala festa anni ’20 con Speakeasy a degustazione e musica.

con la partecipazione musicale di

The Twisters with Alice Violato

open act

Jack

partecipazione di

MNMVenezia Michela Nardin

Alta gioielleria d’autore in vetro di Murano e oro

26 settembre ore 20

Serata di Gala festa anni ’20 con Speakeasy a degustazione e musica.

con la partecipazione musicale di

ELISABETTA MAULO & MATTIA DONATI

Roberto Lucchi – HATS & ART

Il cappellaio delle star e dei buskers porterà i suoi cappelli e la sua arte allo Strings Theory Music Fest in questa serata Cotton Club!