PUNTO NEMO

concertista, concept project

La band ha la stessa formazione dall’anno della sua fondazione (2013)
Lietta Traversi voce e tastiere, Ivano Meola sax, Alberto Bombarelli chitarra, Adolfo Iovino basso, Sergio Trapanotto batteria. Nel 2017 il gruppo ha prodotto e registrato il CD “Sunset Boulevard” con brani originali di Sergio Trapanotto. La band, oltre a concerti in locali pubblici, si esibisce in varie rassegne culturali (p.e. Fiera delle Parole di Padova) con lo spettacolo multimediale “DiVersi” caratterizzato da proiezione di opere grafiche, letture di versi ed esecuzione di canzoni originali
LIETTA TRAVERSI – voce e tastiere
• È cantante, pianista, direttrice di coro, insegnante, direttrice di Festival ed eventi musicali.
• Ha frequentato il corso di perfezionamento in Didattica Orff presso il Centro Kodaly di Torino.
• Ha conseguito il Diploma in Pianoforte sotto la guida della M° Federica Righini presso il Conservatorio di Adria “A. Buzzolla”.
Ha conseguito la Laurea Triennale in Arte e Spettacolo presso l’Università Ca’ Foscari con una tesi sulle Voci bianche.
Ha diretto il Coro Polifonico della Parrocchia di Sant’Anna di Piove di Sacco.
• Ha lavorato come esperta musicale presso i plessi scolastici di Sant’Angelo, Vigorovea, Arzergrande.
• Ha fondato il Walk Together Gospel Choir, di cui è anche parte come corista e solista.
• Ha fondato e diretto il coro di voci bianche “I Semitoni” con cui ha portato in scena tre operette musicali.
• Insegna pianoforte e canto.
• È direttrice della Scuola di musica “Salti di tono” e dei workshop organizzati presso la stessa scuola.
• È Direttrice artistica dello Jappelli Summer Festival, Festival della Musica d’autore a Piove di Sacco e (insieme alla jazzista Aisha Ruggeri) della
della Rassegna “Night ‘n Jazz”.
• Collabora continuativamente con Ascom, Piove Amica e Comass per eventi musicali in Piove di Sacco e nella Saccisica.
• Ha studiato canto coi maestri Alessandra Mella, Elena Carraro, Massimo Danieli, con Franco Nesti e, a Verona, con Veronica Marchi e sta
frequentando il Corso di Alto Perfezionamento Vocale organizzato presso il Conservatorio di Padova.
• Ha prodotto il CD “A Vision of Christmas”, nel quale è voce solista in “And if God will send his angels” degli U2 e il CD “Twentyone Voices” del
Walk Together Gospel Choir, di cui è anche solista in alcuni brani.
• È stata voce de “La Luna e i falò” (cover acustiche).
• È voce dei “punto nemo” dalla loro fondazione (2013) e nel 2017 ha registrato con loro il CD di brani originali “Sunset Boulevard”, suonando le tastiere e curando gli arrangiamenti.
SERGIO TRAPANOTTO – compositore dei brani e batterista
• Ha pubblicato con l’editore Cleup una raccolta di racconti e un libro con sue illustrazioni; è compositore musicale e batterista.
• Ha studiato privatamente per tre anni batteria con Luca Bortoluzzi (batterista per Pitura Freska, Ricky Gianco, Cherill Porter e molti altri)
• Ha studiato privatamente per tre anni composizione musicale con il jazzista Alessandro Fedrigo (direttore della rassegna internazionale Sile Jazz e
nella top ten dei migliori bassisti italiani del Jazzit Award).
• Ha frequentato per quattro anni la master class di musica d’insieme jazz tenuta dall’insegnante musicista Alessandro Fedrigo presso la scuola
Gershwin di Padova.
• Ha studiato privatamente per due anni pianoforte con l’insegnante e pianista jazz Aisha Ruggieri.
• Ha composto brani strumentali e canzoni per il gruppo “Home Jasi Cooking” e per il suo attuale gruppo “punto nemo”.
• È stato produttore esecutivo del CD del “punto nemo” “Sunset Boulevard”, di cui ha scritto i brani e in cui ha suonato le percussioni.
• Ha creato e replicato più volte in varie rassegne culturali (p.e. Fiera delle Parole di Padova) lo spettacolo multimediale “DiVersi” con proiezione di sue opere grafiche, letture di suoi versi ed esecuzione di sue canzoni da parte del gruppo “punto nemo”:

IVANO MEOLA – sassofono tenore
• È compositore, sassofonista, chitarrista e, insegnante di strumento.
• Ha studiato strumento (sassofono) presso la scuola di musica Gershwin di Padova con l’insegnante Nicolas Granelli.
• Ha frequentato vari seminari di perfezionamento tenuti dal Ettore Martin, sassofonista jazz, compositore e arrangiatore.
• Ha frequentato per tre anni la master class di musica d’insieme dell’insegnante musicista Alessandro Fedrigo presso la scuola Gershwin di Padova.
• Ha suonato il sax per i gruppi “Home Jasi Cooking”, “Flumber” e altri.
• Nel CD Sunset Boulevard dei “punto nemo” ha fornito il proprio apporto creativo nelle parti soliste del proprio strumento.
ALBERTO BOMBARELLI – chitarra elettrica
• È chitarrista e cantante per le band “Hope at the bus stop” e per “Drown”.
• Ha conseguito la Laurea triennale in chitarra jazz presso il Conservatorio Cesare Pollini di Padova.
• Frequenta il Conservatorio di Padova per il conseguimento del Diploma accademico di II livello in Chitarra Jazz
• Ha frequentato per tre anni la master class di musica d’insieme jazz tenuta dall’insegnante musicista Alessandro Fedrigo presso la scuola Gershwin di
Padova.
• È insegnante di strumento.
• È strumentista, autore e arrangiatore musicale presso i gruppi “Punto Nemo” e “Hope at Bus Stop”
• È autore, voce solista e strumentista (chitarra) negli EP “Alberto Bombarelli plays guitar“, “Mirror Climbing Ghosts” e “The Cave”
• Nel CD Sunset Boulevard dei “punto nemo” ha fornito il proprio apporto creativo nelle parti soliste del proprio strumento.
ADOLFO IOVINO – basso elettrico
• Ha studiato privatamente per quattro anni basso elettrico con il jazzista Alessandro Fedrigo (direttore della rassegna internazionale Sile Jazz e nella top ten dei migliori bassisti italiani del Jazzit Award).
• Ha frequentato per tre anni la master class di musica d’insieme jazz tenuta dall’insegnante musicista Alessandro Fedrigo presso la scuola Gershwin di Padova.
• Frequenta il corso di armonia tenuto dall’insegnante musicista Claudio Conforto presso la scuola Gershwin di Padova.
• Oltre che nei “punto nemo”, ha suonato come bassista per i seguenti gruppi: “Home Jasi Cooking”, “C.P.C.“, “Desert’s Springs”