Viaggio nella filosofia del Jazz

Domenica 8 settembre 2019

Giacomo franzoso TRIO

I Percorsi del Jazz – swing & jazz dagli anni 40

Giacomo Franzoso pianoforte, Marco Centasso contrabbasso, Raul Catalano batteria

“Vi vorrei raccontare una storia”…è iniziato così con semplicità, col cuore e il sogno di un grande artista aperto al pubblico, come altro si può narrare il Jazz?

Un antico baule e una vecchia valigia di cuoio piena di libri ai piedi del pianoforte e inizia il nostro viaggio.

Giacomo Franzoso ha accompagnato il pubblico tra aneddoti e narrazioni introducendo i brani.

Il tuffo nel tempo è stato immediato grazie alla musica e all’eleganza retrò della Limonaia.

I brani, eseguiti magistralmente dal Trio, hanno fatto avvicinare il pubblico numeroso e attento, al grande compositore jazz Monk fonte di ispirazione per le personali composizioni del pianista leader del Trio; Gacomo Franzoso ha introdotto così anche la presentazione del suo libro studio proprio sul famoso compositore dal titolo “La filosofia di Monk”. A seguire, il pubblico è stato accompagnato all’ascolto dei brani composti dal pianista, la raffinatezza jazz di altissimo livello nella composizione e nelle improvvisazioni del trio del Maestro Franzoso hanno chiuso magistralmente la prima stagione dello Strings theory Music con ovazioni e standing ovation del pubblico.

Estremamente suggestiva l’atmosfera della Limonaia che ha avvolto un gioiello di concerto, chicca raffinatissima nella programmazione dello Strings Theory Music.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *